Associazione Nuova Speranza

Vai ai contenuti

Menu principale:

Chi siamo

L’Associazione Nuova Speranza nasce il 22 febbraio 2012 a Francavilla Fontana da un idea e da un sentimento che accomuna tutti i soci.
L’idea è quella di tradurre le motivazioni all’agire avvicinandoci al malato,agli anziani a chi vive un momento di difficoltà, rendere la vita meno amara e aiutare chi soffre.
Il sentimento che ci ha spinto è quello della simpatia, delle affinità di vedute e d’intenzioni che unisce tutti i soci nel voler intraprendere un modo di procedere comune,di provenienza e di competenze.
L’associazione è composta da 18 volontari, collabora con l’ospedale  Camberlingo di Francavilla Fontana e svolge volontariato nei reparti di Cardiologia, Medicina, Chirurgia e Ortopedia.
Il nostro compito è quello dell’ascolto dell’ammalato,quello di creare empatia al primo sguardo, di incoraggiare e sostenere la gente nella fede cristiana.
Se troviamo gente da imboccare a colazione o cena lo facciamo volentieri e tra una chiacchierata e l’altra cerchiamo di alleggerire una giornata un po’ triste.
Lo scopo del volontariato non è quello di offrire un servizio sostitutivo a ciò che le istituzioni non possono dare, ma mira a far crescere una mentalità sociale nelle persone che vivono questo territorio, con l’obbiettivo ancor più ambizioso di far crescere una coscienza planetaria.
L’associazione Nuova Speranza organizza 3 appuntamenti annuali La giornata della donazione dei viveri,come diceva Madre Teresa: non tutti possiamo fare grandi cose, ma tutti possiamo fare piccole cose con grande cuore,ed è con grande cuore che i francavillesi hanno risposto nel primo appuntamento il 24 marzo davanti a tre punti vendita Super in si sono raccolti i viveri che sono stati donati a famiglie in situazioni di bisogno di Francavilla fontana,alcune segnalate dai servizi sociali in collaborazione con il nostro sindaco Vincenzo Della Corte,altre segnalate da utenti privati,e altre valutate dalla presidente Anna Rosa Altavilla con la collaborazione del direttivo di gente conosciuta proprio durante il volontariato in ospedale,dove la gente si apre e a volte racconta le proprie difficoltà di vita ed economiche.
Dall’ 11 aprile insieme alla dott.Francesca Andriulo responsabile del C.S.V di Francavilla l’associazione è stata invitata a collaborare con un progetto provinciale alla pubblica istruzione a sensibilizzare i giovani al mondo del volontariato, così con l’autorizzazione del direttore sanitario dott Antonio Montanile e in accordo con le capo sale dei reparti 12 studenti del liceo classico Vincenzo Lilla e del liceo scientifico F. Ribezzo accompagnate dalla presidente e dalla vice presidente stanno vivendo questa esperienza.
Il nostro proposito è di essere un associazione viva, attiva attenta sul nostro territorio ,collaborare con le istituzioni e i servizi sociali per migliorare situazioni di estremo bisogno,tutto nella massima serietà e discrezione con l’unione che ci accomuna quello della sensibilizzazione della solidarietà e dell’amicizia.




Questi sono i nomi dei nostri soci:
Altavilla Anna Rosa,  Battista Lucia, Moccia Silvana, Passiante Alfonso, Montagna Daniela,Galasso Antonia, Urgese Caterina,Pagliara Mariella, Milone Maria Addolorata, Laghezza Marina.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu